Come aggiungere Facebook Messenger al tuo sito web – Guida all’uso

Messenger for Business è un ottimo strumento per il contatto istantaneo e la connessione con potenziali clienti e prospect. Messenger di Facebook è il modo più utilizzato ad oggi per raggiungere chiunque, in qualsiasi momento. Attualmente ci sono 3 modi per includere Facebook Messenger nel tuo sito web.
Aggiungi Facebook Messenger al Tuo sito - Exelab Agenzia Digital Marketing

Messenger for Business è un ottimo strumento per il contatto istantaneo e la connessione con potenziali clienti e prospect. Messenger di Facebook è il modo più utilizzato ad oggi per raggiungere chiunque, in qualsiasi momento.

Attualmente ci sono 3 modi per includere Facebook Messenger nel tuo sito web.

  1. Link di Facebook Messenger: puoi inserire il pulsante di Facebook Messenger con i linguaggi Javascript o HTML. Usarlo con il codice HTML renderà il pulsante visibile all’utente anche se blocca gli annunci, il che è vantaggioso. Questo lo reindirizzerà a messenger.com aprendo una chat con l’azienda in questione.
  2. Pulsante Messenger di Facebook: questo pulsante, disponibile solo per i proprietari di pagine Facebook, consente di inviare messaggi ai profili personali. Ciò richiede la conoscenza di un po’ di Javascript e HTML per essere incorporato nel sito web; di fatto, però, è semplice come aggiungere l’ID della pagina Facebook. Inoltre, questo ti consentirà di personalizzare il pulsante a tuo piacimento.
  3. Facebook Messenger Box: ciò consente agli utenti di interagire attivamente dal sito stesso. Permette di digitare un messaggio nella casella simile a quella che vedi su Facebook.

Sebbene alcuni siti ti consentano di digitare i messaggi (utilizzando uno dei metodi sopra menzionati), non ti forniscono il supporto alle conversazioni e al contesto, cosa che invece avviene quando chatti sulla pagina di Facebook. Lo strumento quindi può inviare un messaggio alla pagina pertinente ma non ha la capacità di identificarti e fornire la stessa esperienza utente.

Quanto sarebbe bello se l’azienda potesse riconoscerti, indipendentemente dal fatto che tu stia chattando tramite la pagina Facebook o mediante il sito web?

Le novità di Messenger

Facebook ha annunciato la nuova chat live di Messenger che faciliterà i clienti nel continuare le conversazioni sul sito di quella particolare azienda.

Vediamo dunque quali saranno i benefici dotando il sito di questa particolare funzionalità.

Il nuovo plugin per chat è in grado di consentire ai tuoi clienti di avere la stessa esperienza ricca di contenuti proprio come avviene nell’app di Messenger. Inoltre, riuscirà a caricare la cronologia delle chat di quel particolare cliente. L’esperienza utente sarà migliorata da una conversazione continua con l’azienda e non ci sarà alcuna differenza nel chattare con l’azienda tramite messenger o utilizzando il sito web.

Tutti i tipi di messaggi e modelli possono essere digitati proprio come si fa con l’applicazione Messenger o su Messenger.com.

L’enorme vantaggio di questo plugin è sicuramente un’esperienza utente migliore e senza interruzioni. Ciò aumenterà anche il traffico verso il sito web aziendale. Di conseguenza, i clienti interagiranno maggiormente con il sito e sarà facile per loro avere tutto in un unico posto.

Step per aggiungere Facebook Live Chat

1. Crea una pagina Facebook per la tua attività. Una volta creata, avrai bisogno di ricavarne l’ID. Per farlo, ti basterà andare su Informazioni.

Dove Trovare ID della pagina Facebook - Exelab Digital Marketing Agency

2. Una volta ottenuto l’ID della pagina, vai sulla Piattaforma Messenger.

Pagina impostazioni della Piattaforma Messenger su Facebook - Exelab Digital Marketing Agency Roma

Su Impostazioni generali dovrai inserire nella whitelist il tuo dominio, per autorizzarlo. Ricordati di inserire sia HTTP:// che HTTPS:// in modo da raggiungere chiunque. SALVA.

3. Poi vai su Plug-in per la chat con i clienti → Configura

Pagina per la configurazione della chat con i clienti - Exelab Digital Marketing Agency Roma

Qui potrai divertiti nella configurazione del plug-in, dal messaggio iniziale, alla lingua di riferimento, ai colori da utilizzare, ai tempi di risposta.

Da qui, una volta cliccato AVANTI, si arriva alla pagina finale che restituisce il codice da inserire nel sito web interessato.

4. A questo punto non ti resta che inserire quel codice all’interno del tuo sito, nel tag <BODY> di ogni pagina che dovrà presentare la chat.

Piccoli consigli sull’utilizzo del plug-in

Facebook ti dà la possibilità di lanciare la finestra della chat all’apertura della pagina, modificando il codice in questo modo:

<div class="fb-customerchat"
page_id="ID DELLA TUA PAGINA"
minimized="false">
</div>

Puoi anche inserire un messaggio di benvenuto accompagnato dal nome del cliente. Questo crea un’empatia con l’utente e determina una maggiore interazione. Ecco come fare:

  • Per le nuove conversazioni: quando un utente avvia una nuova conversazione e viene premuto il tasto di Avvio, il webhook riceve un evento di tipo “messaging_postbacks” che potrà contenere una stringa che avrai precedentemente impostato nella proprietà get_started
  • Per le conversazioni esistenti: quando si continua un thread già avviato, il webhook riceverà un evento di tipo “messaging_referrals” (stringa)

Altri modi per inserire la chat nel sito

Il metodo manuale non è l’unica possibilità che hai per raggiungere lo scopo: se hai un sito in WordPress, ad esempio, esistono numerosi plugin gratuiti e altamente personalizzabili che ti possono aiutare. I più famosi ad oggi utilizzati sono Facebook Messenger Live Chat

e Live Chat with Facebook Messenger, facili da utilizzare e con varie opzioni customizzabili.

I bot per le chat

Utilizzare la chat e le app di Messenger è un’enorme opportunità di marketing.

Moltissimi consumatori e le aziende stesse stanno adottando l’uso di app per dispositivi mobili e di messaggistica per aumentare le vendite; per raggiungere lo scopo, però, devi assicurarti che i tuoi clienti si divertano a interagire con il tuo marchio.

La mossa più sbagliata da fare è fare scappare i visitatori con chatbot . Da qui l’importanza di utilizzare nel modo giusto Messenger e i chatbot. I chatbot ben studiati stimolano l’interazione e le vendite!

Se stai cercando una soluzione semplice e veloce per creare il tuo chatbot, dai un’occhiata a Chat Fuel (gratuito).

Non è necessario investire soldi per un servizio a pagamento tipo Intercom o Drift per avere una chat attiva sul tuo sito. Inserendo la chat di Facebook sul tuo sito puoi avere gli stessi risultati, se non migliori, gratuitamente, velocemente e senza nemmeno avere un account developer su Facebook!

Conclusioni

Facebook Messenger è stato originariamente ideato nel 2011 come app di messaggistica per gli utenti di Facebook. Da allora, è diventato molto di più. Ora i consumatori possono guardare video, giocare, connettersi con le aziende, effettuare pagamenti, inviare denaro e altro, tutto senza mai lasciare l’app Messenger.

Esiste un ampio e crescente mercato di riferimento e le aziende possono accedervi immediatamente grazie a Messenger.

Messanger, oggi, è un’opportunità da cogliere al volo per sorpassare in un sol colpo tutti i competitor che non si sono ancora mossi. La chat di Facebook, come e più delle altre live chat, non ha solo lo scopo di offrire una migliore assistenza ai clienti ma ha anche un grande impatto sulle vendite e sulla fidelizzazione del cliente.

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *