5 tattiche di digital marketing a costo zero per un risultato immediato

Molti pensando che per fare web marketing servano molti soldi. La realtà è che ci sono molti modi per le piccole e medie imprese di farsi notare su internet ottimizzando i costi
foto di scrivania con smartphone rappresenta l'elaborazione di tattiche di marketing

Molti pensano che Marketing o Web Marketing in particolare equivalga a soldi spesi a valanghe, ma non è così. Il marketing può essere fatto in vari modi, a volte è un investimento di tempo ed altre è solo astuzia. Ecco, io vi spiego come essere furbi…

Se anche tu vuoi vedere risultati immediati per far decollare il tuo sito, ecco per te cinque favolose tattiche di marketing a costo zero.

5 tattiche di marketing che funzionano

1) Aggiungere il tuo sito su Google My Business

Il nome può sembrare complicato ma non lo è affatto. Google My Business permette di far comparire la tua azienda nelle ricerche locali, ma anche nella mappa. Quindi, soprattutto se hai un’attività commerciale devi davvero inserire il tuo business.

Screenshot di Google my business come una delle tattiche di marketing

Come fare? Ci sono due casi:
– Caso 1: vai su https://www.google.com/business/ e segui la procedura guidata, in cui aggiungerai la tua azienda e poi dovrai verificare che si tratta della tua azienda, via posta o via telefono.
– Caso 2: se quando cerchi la tua azienda su Google, la tua azienda già appare in una cartolina laterale (simile a quella sopra), significa che la tua azienda è stata creata in automatico da Google. Tuttavia, devi verificare la proprietà dell’azienda per poter effettuare modifiche. Clicca semplicemente su: Sei il proprietario dell’attività commerciale? E verrai guidato sulla procedura per verificare la tua attività.

Perché?

  • Avere il tuo sito su Google My Business è utile perché ti dà la possibilità di essere in cima alle ricerche senza investimenti in termini di SEO
  • Ti permette di cambiare, aggiungere informazioni sulla tua azienda, ed anche offerte
  • Permette ai tuoi clienti di telefonarti dalla ricerca Google senza andare sul sito web
  • Un’occasione per avere feedback dai tuoi clienti e costruire la tua reputazione
  • Ti permette di vedere chi ha trovato la tua azienda ed anche chi ti ha telefonato attraverso la ricerca

Consiglio dell’esperto: chiedi ai tuoi clienti di lasciare review e feedback, questo ti aiuterà a posizionarti tra i primi risultati, perché c’è competizione anche tra i risultati di Google My Business a volte.

2) Call to action

Disseminare il tuo sito di call to action (in italiano invito o chiamata all’azione) è una delle tattiche di digital marketing che riceverà più successo nel breve termine. Infatti, ricordare ai tuoi clienti di attivarsi ed agire non è mai abbastanza. Devi guidarli a fare ciò che vorresti, l’azione deve essere chiara e mirata. Per esempio:

Compra adesso lo smacchiatore Super Power e dì addio alle macchie sul 

tuo bucato per sempre!

foto di cartello con scritto Contact Us come una delle tattiche di marketing

Perché?

  • Gestisci il flusso del tuo sito su pagine che desideri
  • Impatto emotivo: fai venire in mente alla persona l’idea dell’acquisto o di contattarti
  • Occasione per ricordare il benificio del tuo prodotto/servizio
  • Attenggiamento affermativo ispira sicurezza e fiducia nel consumatore

Consiglio dell’esperto: prova a mettere la CTA (call to action) in prima persona, sembrerebbe far ottenere ancora più click. A te quale piace di più?

Compra adesso lo smacchiatore!         o        Sì, voglio comprare adesso lo smacchiatore!

3) Utilizza i gruppi su Facebook

I gruppi su Facebook sono community di persone che condividono un interesse o uno scopo comune. Questi possono essere una potente arma per aumentare il traffico al tuo sito web e l’esposizione del tuo brand.
Condividi un post del tuo blog su un gruppo affine al soggetto, per esempio se hai creato un blog sui migliori ristoranti di Roma, condividilo nei gruppi che parlano di cosa fare a Roma e dintorni.

Facebook scritta come una delle tattiche di marketing

Perché?

  • Traffico gratuito al sito web di persone potenzialmente interessate alla tua azienda
  • Esposizione del nome della tua azienda ad un più vasto pubblico
  • Se hai una pagina Facebook per la tua azienda, puoi condividere la tua pagina sui gruppi per raggiungere più like ed aumentare anche l’esposizione della pagina Facebook

Consiglio dell’esperto: stai attento alle regole dei gruppi, vi sono gruppi che categoricamente rifiutano ogni tipo di riferimento aziendale, quindi leggi le regole del gruppo prima di fare figuracce. Se non trovi un gruppo attinente a ciò che vende la tua azienda, puoi sempre cercare gruppi Facebook per le aziende.

4) Invia un’email ai tuoi contatti

Se non hai mai fatto email marketing, questo articolo potrebbe darti la spinta giusta. L’idea è quella di mandare un’email interessante ai vostri vecchi clienti o anche potenziali (di chi vi ha richiesto un’informazione per esempio).
Ci sono due tipi di email che puoi testare:

  • una con un’offerta bomba
  • una con le novità del mese, che unisce i contenuti pubblicati sul vostro blog

Sarai impressionato dai risultati che puoi ottenere, soprattutto se i tuoi clienti non hanno mai ricevuto un’email da te.

simbolo email marketing come una delle tattiche di marketing

Perché?

  • Offre un contatto diretto con il cliente finale che fa parte del tuo target
  • Dà un’occasione per cross selling, cioè puoi vendere un prodotto o servizio complementare a quello che i tuoi clienti hanno già acquistato. Per esempio se vendi auto, potresti fare uno sconto su un servizio come il cambio olio
  • Costa zero e non richiede molto tempo

Consiglio dell’esperto: lavora bene sul soggetto della tua email e cerca di farlo più irresistibile possibile. Inoltre, utilizza una piattaforma come Mailchimp gratuita (fino ad un certo numero di indirizzi email), per mandare le tue email, così potrai utilizzare uno dei loro template professionali già fatti.

5) Scrivi un articolo su Linkedin

Diventare un autore su Linkedin, è un processo semplice , infatti puoi pubblicare articoli nel tuo profilo di Linkedin e far conoscere la tua azienda/servizi, meglio ancora se ti occupi di B2B.
Tutti noi conosciamo il potere del content marketing e dei social media, puoi immaginare se unissimo i due?
Che succederebbe? Ecco, lo puoi scoprire pubblicando un articolo sul tuo profilo Linkedin: fai attenzione l’articolo deve essere interessante e non promozionale, scegli un titolo accattivante. Ricorda di inserire una call to action che rimandi al tuo sito internet.

foto di tastiera e linkedin come una delle tattiche di marketing

Perché?

  • Il tuo articolo potrà essere scoperto sia sulle ricerche su Linkedin che su Google
  • Potrai ricevere interesse da persone del lavoro che richiedono il tuo prodotto/servizio
  • Occasione di essere riconosciuto come esperto del tuo settore

Consiglio dell’esperto: assicurati di avere molte connessioni prima di pubblicare il tuo aricolo, magari richiedi collegamente ad esperti che potrebbero essere interessati a ciò che offri. Inoltre, assicurati di avere attiva l’impostazione che permette di mandare una notifica ai tuoi contatti, così tutti riceveranno l’avviso del tuo nuovo articolo pubblicato.

Sei pronto a diventare una star del digital marketing? Allora prova questi cinque tattiche di digital marketing a costo zero e facci sapere come va!

Hai bisogno del consiglio di esperti? Non te la senti di lanciarti nel mondo digitale? Allora contattaci oggi stesso, possiamo aiutarti…

Spread the love

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su